Guess Hwvg6784070 Borsa A Mano Donna 13x22 5x28 5 Cm w X H L Marrone cognac Multi

6 mesi di stage presso oltre 30 istituzioni culturali tra le più prestigiose d’Italia

Generazione Cultura.
Il futuro del nostro grande passato.

Giovani talenti per il futuro del patrimonio culturale del nostro Paese

Oltre 200 ore d'aula di alta formazione a cura di LUISS Business School

6 mesi di stage presso oltre 30 istituzioni culturali tra le più prestigiose d’Italia

Generazione Cultura.
Il futuro del nostro grande passato.

H Donna 5x28 A Borsa w L Hwvg6784070 13x22 5 Cm Guess Mano cognac Multi Marrone X
Guess Hwvg6784070 Borsa A Mano Donna 13x22 5x28 5 Cm w X H L Marrone cognac Multi Guess Hwvg6784070 Borsa A Mano Donna 13x22 5x28 5 Cm w X H L Marrone cognac Multi Guess Hwvg6784070 Borsa A Mano Donna 13x22 5x28 5 Cm w X H L Marrone cognac Multi Guess Hwvg6784070 Borsa A Mano Donna 13x22 5x28 5 Cm w X H L Marrone cognac Multi Guess Hwvg6784070 Borsa A Mano Donna 13x22 5x28 5 Cm w X H L Marrone cognac Multi Guess Hwvg6784070 Borsa A Mano Donna 13x22 5x28 5 Cm w X H L Marrone cognac Multi
Approdiamo oggi nella capitale, notoriamente ricca di storia e tesori artistici. E’ qui che Francesca Pandolfi del III° gruppo di Generazione Cultura sta svolgendo il suo percorso di stage all’interno del Servizio Comunicazione, Stampa e Social Network del Parco del Colosseo sotto la supervisione del tutor Federica Rinaldi Responsabile Relazioni con il pubblico, la stampa e i social network.
Prima di iniziare ufficialmente le lezioni i ragazzi del terzo gruppo di Generazione Cultura hanno iniziato a conoscersi grazie al Workshop “Il Senso della Creatività©”: laboratorio creativo articolato su 5 percorsi sensoriali per la progettazione e realizzazione di un progetto di valorizzazione culturale attraverso la potenza dei 5 sensi: vista, udito, tatto, gusto e olfatto.
Anche il secondo gruppo di Generazione Cultura ha intrapreso il programma di Business Plan Development nel quale i team selezionati andranno a consolidare la loro idea di impresa. In questa seconda tornata sono stati premiati ben 4 progetti: “AlexandriaNet" di Elettra La Duca, "ChiùArt" di Alessia D'Alise e Valentina Procopio, "CultDate" di Emanuela Nuovo e Marco Costante e "SoulCata" di Diego Grammatico.

Una scommessa per avvicinare giovani di talento al mondo del lavoro e valorizzare il patrimonio culturale del Paese.

Fabio Cairoli
Presidente e AD di Lottomatica Holding

Un progetto importante a disposizione del nostro Paese per far sì che quest'immenso tesoro che abbiamo a disposizione possa essere valorizzato al meglio.

Paolo Boccardelli
Direttore LUISS Business School

Il progetto


Il progetto Generazione Cultura ideato e sostenuto da Lottomatica, in collaborazione con la LUISS Business School, nasce con lo scopo di potenziare le competenze di giovani talenti e valorizzare il patrimonio artistico e culturale del nostro Paese. Generazione Cultura è una delle iniziative a sostegno della comunità su cui Lottomatica è da sempre in prima linea con importanti progetti. Questa volta lo fa in modo innovativo: con un percorso formativo e professionale.

I numeri

  • 100 giovani neolaureati di talento
  • 200 ore in 6 settimane di alta formazione presso la LUISS Business School
  • 6 mesi di stage retribuito presso oltre 30 istituzioni culturali italiane

Obiettivi

  • Comprendere le dinamiche gestionali e organizzative del sistema artistico e culturale;
  • Costruire un’esperienza che consenta ai partecipanti di conoscere a fondo il sistema dell’arte e della cultura;
  • Sviluppare le capacità progettuali e imprenditoriali.

A chi è rivolto

A laureati magistrali in qualsiasi disciplina, o in possesso di un titolo universitario equivalente conseguito presso università estere, con un'età massima di 27 anni, di nazionalità italiana e con una buona conoscenza della lingua inglese (valutata in sede di selezione).


Il programma

Il programma è articolato in 3 momenti:
Borsa Circolare A Tracolla Cuoio
a. Formazione in aula per un totale di 200 ore di lezione sui seguenti temi: Digital Transformation e Comunicazione, Marketing dell’arte e della cultura, Adventure Lab, Cultural Project Management, Workshops & Skills Improvement.
b. Stage retribuito presso istituzioni culturali per una durata complessiva di 6 mesi a cui seguirà un follow-up formativo

Calendario

I 100 giovani seguiranno due percorsi paralleli che verranno attivati in 2 gruppi da 50 persone l’uno. La selezione di ottobre 2017 ha individuato i partecipanti al Gruppo 1, quella di ottobre 2018 individuerà i partecipanti al Gruppo 2.

Gruppo 1 (50 giovani)

2 ottobre 2017 - 1 novembre 2017: validità secondo bando
Entro 1 dicembre 2017: test di ammissione e risultati
8 gennaio 2018 - 16 febbraio 2018: formazione in aula
Da marzo/aprile a settembre/ottobre 2018: stage
Ottobre 2018: Follow up
Novembre 2018 - Febbraio 2019: incubazione idee impresa

cognac Guess w A L Marrone Mano H Donna 13x22 5 Multi Hwvg6784070 Borsa X 5x28 Cm Gruppo 2 (50 giovani)

w A Guess 5x28 Mano H X Borsa Hwvg6784070 L 13x22 Marrone 5 cognac Donna Cm Multi 10 settembre 2018 – 10 ottobre 2018: validità bando
Entro fine ottobre 2018: test di ammissione e risultati
Novembre 2018 – Dicembre 2018: formazione in aula
7 Gennaio 2019 – 21 Giugno 2019: stage
24 giugno 2019: Follow up on demand

I candidati


Il programma è a numero chiuso. Il numero massimo di partecipanti è pari a 100 giovani, 50 in ciascuno dei 2 bandi (ottobre 2017 e ottobre 2018).
I candidati dovranno affrontare 4 step:


1: Rispetti i requisiti?

Possono partecipare alle selezioni del programma coloro che rispettano i seguenti requisiti:

  • laureati magistrali in qualsiasi disciplina, nonché coloro che siano in possesso di un titolo universitario equivalente conseguito presso università estere;
  • Età massima di 27 anni;
  • Nazionalità italiana;
  • Buona conoscenza della lingua inglese (valutata in sede di selezione).

2: Iscriviti con un click

Presentare domanda di ammissione debitamente compilata online entro e non oltre le finestre di apertura (2 ottobre - 1 novembre 2017 e 10 settembre - 10 ottobre 2018) di ciascuno dei due bandi.

Allegare oltre ai dati richiesti dal form on line, tramite upload dal form stesso, i seguenti documenti:

1. Fotocopia del certificato di laurea riportante la lista degli esami sostenuti o autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000;
2. Curriculum vitae et studiorum;
3. (opzionale) Eventuali altri titoli valutabili ai fini dell’ammissione o autocertificazione ai sensi D.P.R. 445/2000 (es: lettera di referenza in caso di esperienze lavorative)


3: Partecipa alla selezione

L’ammissione al programma è subordinata ad una preventiva positiva valutazione del curriculum. Gli ammessi (fino ad un massimo di 320) al processo di selezione dovranno sostenere un test di conoscenza della lingua inglese e un test d'ammissione volto a misurare le competenze nel ragionamento verbale, numerico e astratto dei candidati selezionati. I candidati che supereranno un test (fino ad un massimo di 220) svolgeranno un colloquio motivazionale/attitudinale per valutare le capacità, la motivazione e il potenziale dei candidati.


4: Conferma la tua iscrizione

Nei giorni successivi gli iscritti al bando riceveranno via email notizia dell’esito della selezione. Per gli ammessi l’email conterrà il link ad un form on-line da compilare, seguendo le istruzioni, per confermare la volontà di partecipare all’iniziativa Generazione Cultura.

La formazione


La formazione di due gruppi di 50 studenti su due periodi si svolge in aula per un totale di 200 ore di lezione in 4-5 aree: Digital Transformation e Comunicazione, Marketing dell’arte e della cultura, Adventure Lab, Cultural Project Management, Workshop & Skills Improvement

Al termine dello stage i rispettivi gruppi di alunni tornano in aula per 3 giorni e intraprendono l'ultima fase dell’iniziativa.

Un follow up on demand con l’obiettivo di:

  • Marrone L Hwvg6784070 A Mano X Cm H Borsa Multi w 13x22 Guess 5 Donna 5x28 cognac valutare l’efficacia della formazione
  • valutare il livello di conoscenza raggiunto degli argomenti trattati
  • valutare l’impatto del percorso formativo sullo stage


Dettagli

Calendario: 8 gennaio 2018 - 16 febbraio 2018 (Gruppo 1) / Novembre 2018 - Dicembre 2018: Formazione in aula (Gruppo 2)
Dove: Campus LUISS Business School “Villa Blanc” Via Nomentana, 216, 00162 Roma
Durata: 200 ore nell'arco di 6 settimane con orario 9.30 - 18.00
Metodologia: esercitazioni individuali e di gruppo, laboratori applicativi, verifiche e test
Materiali didattici: disponibili sulla piattaforma Alumni di Generazione Cultura
Extra: accesso a tutte le facilities della LUISS Business School

Cosa imparerai

Obiettivi
Comprendere il cambio di paradigma che sta caratterizzando il marketing per effetto della rivoluzione digitale e fornire ai partecipanti gli strumenti per sfruttare le potenzialità offerte dal "nuovo marketing".

Contenuti
- La rivoluzione digitale: dal web 1.0 al web 3.0
- L'ecosistema digitale: il modello di sviluppo digitale del brand
- I pilastri del digital marketing: Sem, Social Media, Internet Of Things, Omnicanalità e Web Analytics
- The next big things: trend e prospettive di sviluppo dell'universo digitale

Successivamente alla fase di stage sarai richiamato di nuovo in aula per un breve Follow up.
Gli obiettivi sono:
- valutare l'efficacia della formazione
- valutare il livello di conoscenza raggiunto degli argomenti trattati
- valutare l'impatto del percorso formativo sullo stage

Lo stage


Lo stage formativo presso le istituzioni culturali avrà una durata complessiva di 6 mesi. Lo stageur sarà affiancato da un tutor e verrà supportato nel processo di inserimento e di apprendimento delle dinamiche organizzative.

Dettagli

Calendario: Da marzo/aprile a settembre/ottobre 2018 (Gruppo 1) / 7 Gennaio 2019 – 21 Giugno 2019 (Gruppo 2)
Dove: 1/2 allievi per gruppo in ciascuna delle oltre 30 istituzioni di Arte e Cultura
Durata: 6 mesi secondo l’orario lavorativo di ciascun istituto
Progetto: definito ad hoc con l’istituzione partner
Metodologia: affiancamento con tutoring per inserimento nella realtà specifica
Extra: report mensile descrittivo delle attività svolte e dei tempi impiegati

Lo stage verrà retribuito con un contributo economico pari a € 3.000,00.



Le istituzioni

Slippers In Camoscio Blu Marino
Regione Borsa Multi Marrone cognac H 5x28 5 w Hwvg6784070 L Donna X 13x22 Cm Guess A Mano Città Istituzione  
Basilicata Matera Fondazione Matera – Basilicata 2019

Fondazione Matera – Basilicata 2019

Costituita in seguito alla proclamazione di Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019, la Fondazione rappresenta il soggetto preposto ad attuare le linee di intervento delineate nel dossier finale di candidatura, al fine di consolidare il posizionamento acquisito da Matera e dalla Basilicata a livello europeo nel settore della creatività e di diventare una piattaforma culturale per il Mezzogiorno d'Europa.

Dettagli:
Fondazione Matera-Basilicata 2019  
Via Madonna delle Virtù sn,
75100 Matera (MT)
http://www.matera-basilicata2019.it

Campania Caserta Reggia di Caserta

Reggia di Caserta

Il complesso monumentale, edificato per volontà di Carlo di Borbone re di Napoli e di Sicilia, e il parco annesso si estendono per circa 44mila metri quadrati. Il suggestivo scalone d’onore conduce agli Appartamenti storici realizzati tra il Settecento e l’Ottocento. Dal 1997 la Reggia è Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. Ospita la collezione Terrae Motus, tra le più importanti raccolte d’arte contemporanea al mondo.

Dettagli:
Reggia di Caserta
Viale Douhet, 2/a
81100 Caserta (CE)
http://www.reggiadicaserta.beniculturali.it/

Campania Napoli Pompei

Pompei

L’ antica città di Pompei, oggi patrimonio UNESCO, fu scoperta a seguito degli scavi intrapresi nel 1748 per volontà di Carlo III di Borbone. Riportata alla luce per i 2/3 della sua superficie totale, essa rappresenta una delle migliori testimonianze della vita romana, grazie al suo stato di conservazione ed agli innumerevoli reperti rinvenuti sotto la coltre di cenere e lapilli che seppellì la città nel 79 d.C. Attualmente il sito archeologico è al centro di un progetto di riqualificazione nato da un’azione del Governo italiano, il Grande Progetto Pompei, un programma straordinario di interventi conservativi, di prevenzione, manutenzione e restauro.

Dettagli:
http://www.pompeiisites.org

Campania Ercolano (NA) Parco Archeologico di Ercolano

Parco Archeologico di Ercolano

All’interno del Parco Archeologico di Ercolano sono visibili i resti dell’omonima antica città romana, distrutta e sepolta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. e riscoperta a partire dall’epoca borbonica. Attualmente gli scavi hanno riportato alla luce circa 4,5 ettari, rispetto ai circa 20 ettari che si ipotizza fossero interni alle mura. Il parco fa parte dei siti Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Dettagli:
Parco Archeologico di Ercolano
Corso Resina
80056 Ercolano (Na)
http://ercolano.beniculturali.it/

Campania Napoli Polo Museale della Campania

Polo Museale della Campania

Il Polo museale della Campania, nato dalla recente riorganizzazione del MiBAC, è attualmente composto da 26 musei e luoghi di cultura. Ha il compito di programmare, indirizzare, coordinare e monitorare tutte le attività di gestione, valorizzazione, comunicazione e promozione del sistema museale nazionale nel territorio regionale. Le effettive sedi di svolgimento dello stage saranno Castel Sant’Elmo e Palazzo Reale a Napoli.

Dettagli:
Polo museale della Campania
Castel Sant'Elmo
Via Tito Angelini, 22
80129 Napoli
http://polomusealecampania.beniculturali.it/

Emilia Romagna Bologna Teatro Comunale di Bologna

Teatro Comunale di Bologna

Il Teatro Comunale di Bologna fu costruito da Antonio Galli da Bibbiena nel luogo in cui, un tempo, sorgeva Palazzo Bentivoglio, distrutto nel 1507. Una parte dei resti formano gli attuali Giardini del Guasto, compresi tra via del Guasto e Largo Respighi, dove invece c'è l'ingresso artisti.

Dettagli:
Teatro Comunale
Largo Respighi, 1
40126 Bologna
http://www.tcbo.it

Friuli Venezia Giulia Aquileia (UD) Fondazione Aquileia

Fondazione Aquileia

Dal 2008 gestisce le attività di tutela e valorizzazione del sito archeologico di Aquileia (UD), Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO dal 1998, con l’obiettivo di costruire un parco archeologico integrato con l’attuale contesto urbano. Promuove la conoscenza della città antica con numerosi iniziative, anche interdisciplinari. Ha vinto nel 2015 il Premio UE per il Patrimonio Culturale/Europa Nostra Awards, alla categoria Conservazione.

Dettagli:
Fondazione Aquileia
Via Popone Patriarca, 7
33051 Aquileia (UD)
http://www.fondazioneaquileia.it/

Lazio Roma ALES

ALES

Progetto MuD: Nato dalla collaborazione tra la Direzione generale Musei e la Ales Spa – società in house dei beni culturali, il progetto MuD Museo Digitale nasce con l’obiettivo di aumentare le performance dei Musei statali in ambito digitale, potenziando in modo consapevole l’aspetto tecnologico della comunicazione con lo scopo di valorizzare il Patrimonio Culturale a livello nazionale ed internazionale.
MuD parte dalla convinzione che la tecnologia sia in grado di amplificare il messaggio culturale – offrendo ai fruitori altre opportunità di vivere il museo rispetto all’estemporaneità della visita – e intende supportare concretamente i Musei nella progettazione della propria identità digitale e nell’individuazione di una strategia efficace per l’audience engagement.
MuD intende cogliere questa opportunità che si concretizza in ambito museale attraverso la creazione di una rete che unisca in modo efficace ed efficiente gli oltre 4000 musei diffusi sul territorio nazionale.

ALES è la società in house del MiBAC che detiene il 100% del pacchetto azionario dell’azienda. Da oltre 15 anni ALES è impegnata a sostenere il MiBAC nelle attività di FRUIZIONE, CONSERVAZIONE e VALORIZZAZIONE del patrimonio nazionale. ALES, nata nel 1999, svolge per conto del MiBAC servizi di:
Mano w A Donna L 5x28 H cognac 13x22 Hwvg6784070 Marrone Guess 5 X Multi Cm Borsa
- Sorveglianza e accoglienza
- Manutenzione degli edifici storici
- Manutenzione delle aree archeologiche
- Servizi per gli archivi e le biblioteche
- Supporto alle attività tecnico specialistiche
Multi Hwvg6784070 w 5 Donna Cm Borsa cognac 5x28 Marrone L H A X 13x22 Mano Guess
- Servizi specialistici di settore

Attualmente impiega oltre 900 RISORSE e opera in 13 REGIONI: Campania, Lazio, Toscana, Basilicata, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Molise, Calabria, Lombardia, Umbria, Emilia Romagna e Piemonte. Eroga servizi per circa 120 SEDI MiBAC sul territorio, fra i quali: Direzioni Generali - Segretariato Generale - Poli museali regionali e musei ed aree archeologiche di pertinenza - Archivi e Biblioteche - Grandi Musei e Istituti dotati di autonomia. In particolare è presente presso l’area archeologica di Pompei, il complesso del Vittoriano, il Museo degli Uffizi, il Palazzo Reale di Napoli, la Reggia di Capodimonte, Castel Sant’Angelo e tanti altri luoghi della cultura. Negli anni ALES ha acquisito una conoscenza approfondita del funzionamento dell’Amministrazione, che le consente di rispondere con rapidità alle necessità operative, utilizzando modelli gestionali innovativi e flessibili. Da ottobre 2016 gestisce per conto del MiBAC le Scuderie del Quirinale.

Dettagli:
Ales - Arte Lavoro e Servizi S.p.A.
Via Nazionale, 243
00184 Roma
http://www.ales-spa.com/

Lazio Roma Museo Nazionale Romano

Museo Nazionale Romano

Il Museo Nazionale Romano è un museo archeologico di Roma che ospita collezioni riguardanti la storia e la cultura della città in epoca antica. È stato interamente riorganizzato sotto l'egida della Soprintendenza dei Beni Archeologici della città di Roma. Il Museo Nazionale Romano è suddiviso in quattro diverse sedi espositive: Terme di Diocleziano, Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi.

Dettagli:
Palazzo Massimo alle Terme
Largo di Villa Peretti
00185 Roma
http://archeoroma.beniculturali.it/node/481

Lazio Roma Fondazione Teatro dell’Opera di Roma

Fondazione Teatro dell’Opera di Roma

L’impegno primario della Fondazione è diffondere la conoscenza e il godimento della musica, del teatro lirico e della danza, a livello nazionale e internazionale. Ha sede all’interno del Teatro Costanzi, il teatro della Capitale dedicato alla lirica e al balletto. Oltre alla stagione principale al teatro, la Fondazione organizza anche una stagione estiva nello splendido scenario delle Terme di Caracalla, che attrae turisti italiani e stranieri.

Dettagli:
Teatro dell'Opera di Roma
Piazza Beniamino Gigli, 1
00184 Roma
http://www.operaroma.it/

Lazio Roma L Cm Borsa cognac X A w 5 Hwvg6784070 Donna H Mano 13x22 Multi 5x28 Guess Marrone Parco Archeologico del Colosseo

Parco Archeologico del Colosseo

Istituto del MIBAC, ha autonomia nella gestione delle attività di tutela e valorizzazione del centro storico all’interno delle mura cittadine, sito Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, e di altri siti all’interno del Comune di Roma. Svolge attività di studio, conoscenza, catalogazione e conservazione del patrimonio archeologico; organizza mostre e convegni; gestisce i servizi educativi; pubblica studi scientifici e cataloghi di mostre.

Dettagli:
Parco archeologico del Colosseo
Piazza S. Maria Nova, 53
00186 ROMA
http://colosseo.beniculturali.it/

Lazio Roma Associazione Parchi e Giardini d’Italia

Associazione Parchi e Giardini d’Italia

L’Associazione Parchi e Giardini d’Italia – APGI è un’associazione senza scopo di lucro nata nel 2011 per censire, difendere e valorizzare i parchi e giardini italiani. Promossa da ALES S.p.A, l’associazione annovera tra i propri soci fondatori alcune delle realtà più attive nella cura e valorizzazione del patrimonio storico, artistico e ambientale del Paese, quali il FAI, l’Associazione Dimore Storiche Italiane, il Touring Club Italiano. L’associazione sta realizzando in accordo con il MiBAC e con l’ICCD il primo censimento nazionale dei parchi e giardini ed ha avviato un percorso di valorizzazione attraverso iniziative editoriali, di studio e di promozione turistica.

Dettagli:
Associazione Parchi e Giardini d’Italia – APGI
Via Nazionale, 243
00184 Roma
5 Borsa 13x22 Marrone Hwvg6784070 w Donna cognac Multi X Guess Cm Mano L H A 5x28
http://www.apgi.it/

Lazio Roma Gallerie Nazionali d’Arte Antica

Gallerie Nazionali d’Arte Antica

Articolata in due sedi espositive distinte, Palazzo Barberini e Palazzo Corsini, le Gallerie Nazionali d'Arte Antica di Roma conserva collezioni di opere relative al periodo tra il Duecento e il Settecento. Palazzo Barberini ospita un allestimento cronologico e rappresentativo delle principali scuole pittoriche dell’intero periodo, mentre Palazzo Corsini accoglie una quadreria storica settecentesca.

Dettagli:
Palazzo Barberini
Via delle Quattro Fontane, 13
00186 Roma
http://www.barberinicorsini.org/

Lazio Roma Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

Con circa 20.000 opere tra dipinti, disegni, sculture e installazioni risalenti alle principali correnti artistiche del periodo dall’Ottocento ai giorni nostri, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea rappresenta uno dei principali Istituti culturali italiani. Inaugurato nel 1883, attualmente si distingue per l’innovatività nel proporre la propria offerta, sperimentando pratiche espositive e chiavi di lettura nuove.

Dettagli:
Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea
Viale delle Belle Arti, 131
00197 Roma
http://lagallerianazionale.com/

Lazio Roma Scuderie del Quirinale

Scuderie del Quirinale

Le Scuderie del Quirinale, risalenti al 1700, dal dicembre del 1999 offrono al pubblico una ricca varietà di opere d’arte italiana classica e moderna, una riflessione innovativa sui rapporti tra il Paese e il panorama internazionale e grandi progetti dedicati alla storia dell’arte mondiale. Attualmente affidate alla gestione di Ales S.p.A., hanno ospitato oltre 40 mostre all’interno dei circa 1.500 metri quadri di spazio espositivo.

Dettagli:
Scuderie del Quirinale
Via Ventiquattro Maggio, 16
00186 Roma
https://www.scuderiequirinale.it/

Lazio Tivoli (RM) Villa Adriana e Villa d’Este

Villa Adriana e Villa d’Este

I siti monumentali di Villa Adriana, Villa d'Este e il Santuario di Ercole Vincitore, riuniti sotto un'unica gestione autonoma insieme alla Mensa Ponderaria e al Sepolcro dei Plauzi, rappresentano esempi dello straordinario contesto paesaggistico, artistico e storico del territorio di Tivoli. Le due Ville sono Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO rispettivamente dal 1998 e 2001.

Dettagli:
Villa Adriana e Villa d'Este
Piazza Trento, 5
00019 Tivoli (RM)
http://www.villaadriana.beniculturali.it/

Liguria Genova Palazzo Reale di Genova

Palazzo Reale di Genova

Complesso architettonico edificato tra il 1600 e il 1700, il Palazzo Reale di Genova rappresenta uno dei principali esempi di grande dimora patrizia dell’epoca. La struttura ha conservato intatti gli interni delle sale, con affreschi e tipiche decorazioni barocche e rococò, alcune tra le opere più importanti degli artisti genovesi del Seicento e una ricca collezione di sculture antiche e moderne.

Dettagli:
Palazzo Reale
Via Balbi, 10
16126 Genova
http://www.palazzorealegenova.beniculturali.it/

Lombardia Milano La Triennale di Milano

La Triennale di Milano

La Triennale produce mostre, convegni ed eventi su svariate discipline artistiche nella sede del Palazzo dell’Arte di Milano. Da oltre 80 anni è divenuta punto di riferimento nella vita culturale ed economica, motore di un intenso dialogo tra società, arte e impresa, improntata a una concezione unitaria di tutte le forme d’arte e di espressione creativa, strettamente collegate alle evoluzioni sociali e allo sviluppo economico.

Dettagli:
Palazzo della Triennale
Viale Alemagna, 6
20121 Milano
http://www.triennale.org/

Lombardia Milano Polo Museale della Lombardia

Polo Museale della Lombardia

La sede di rappresentanza del Polo Museale della Lombardia è Palazzo Arese Litta, tra gli edifici che meglio caratterizzano dal punto di vista storico artistico e culturale la città di Milano, si trova in corso Magenta, 24. Afferiscono al Polo Museale della Lombardia 10 istituti e luoghi della cultura: Cappella Espiatoria (Monza Brianza), Cenacolo Vinciano (Milano), Certosa di Pavia (Pavia), Palazzo Besta (Teglio – SO), Grotte di Catullo (Sirmione – BS), Castello Scaligero (Sirmione – BS), Mupre (Capo di Ponte – BS), Museo Archeologico di Mantova (Mantova), Museo Archeologico della Lomellina (Castello di Vigevano – PV), Museo Archeologico della Valle Camonica (Cividate Camuno – BS).

Dettagli:
Palazzo Litta
Corso Magenta, 24
20121 Milano MI
http://www.polomuseale.lombardia.beniculturali.it/

Lombardia Milano Segretariato Regionale del MIBAC per la Lombardia

Segretariato Regionale del MIBAC per la Lombardia

Il Segretariato Regionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per la Lombardia è un ufficio di livello dirigenziale periferico del Ministero, nuovo istituto di coordinamento delle attività degli Istituti della regione in ragione dell'attuazione della riforma del Ministero (D.P.C.M. n. 171 del 29 agosto 2014), nonché snodo di raccordo istituzionale per i rapporti fra il Ministero e gli Enti Pubblici della Lombardia. Fra le competenze del Segretariato Regionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per la Lombardia (D.P.C.M. 171/2014) se ne annotano alcune: - Presidenza e coordinamento della Commissione Regionale per il Patrimonio Culturale, formata dai Soprintendenti e Dirigenti dei luoghi della cultura presenti nel territorio. - Stazione appaltante per interventi conservativi con fondi statali su beni culturali esistenti nel territorio regionale. - Realizza, in accordo con le Regioni e gli enti locali interessati, progetti strategici per migliorare il settore turistico regionale, nell’ottica di sviluppare circuiti turistici nazionali di eccellenza; a questo fine promuove progetti di studio e di ricerca e cura un’ampia rassegna di eventi culturali.

Dettagli:
Palazzo Litta
Corso Magenta, 24
20123 Milano
http://www.lombardia.beniculturali.it

Lombardia Marrone X Cm w L H 13x22 Multi 5 A cognac Donna Mano Hwvg6784070 5x28 Borsa Guess Mantova MiBAC – Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova

MiBAC – Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova

La Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova è un Ufficio periferico del MiBAC. La Soprintendenza è stata costituita in base alla recente riorganizzazione del Ministero (DM 44 del 23/01/2016), e riunisce in sé, per quanto riguarda le province di Cremona, Lodi e Mantova, le competenze precedentemente assegnate alla Soprintendenza Archeologia della Lombardia, alla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le province di Brescia Cremona e Mantova e alla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le province della Lombardia occidentale con sede a Milano.

Dettagli:
Piazza Paccagnini 3
Mantova
03761709686
http://www.sabap-mn.beniculturali.it

Piemonte Torino Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino

Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino

Nato nel 1824, è il più antico museo dedicato alla civiltà egizia e vanta la seconda collezione di antichità egizie del mondo nonché la più importante al di fuori dell’Egitto, con circa 3.300 oggetti esposti. Il Museo si è trasformato e rinnovato più volte, cercando di coniugare le esigenze della ricerca con quelle di fruizione. Attualmente lo spazio museale è di circa 10.000 mq articolati su 5 piani e 15 sale.

Dettagli:
Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino
Via Accademia delle Scienze, 6
10123 Torino
http://www.museoegizio.it/

Piemonte Torino Musei Reali di Torino

Musei Reali di Torino

Tra i principali complessi museali d’Europa per dimensioni, varietà e qualità dell’offerta, i Musei Reali di Torino sono la casa di alcuni tra i più importanti esempi di storia, arte e natura, con testimonianze che vanno dall’era prestorica all’età moderna. Fanno parte dei Musei Reali 5 istituti: il Palazzo Reale con la Cappella della Santa Sindone e i Giardini, l’Armeria Reale, la Biblioteca Reale, La Galleria Sabauda e il Museo di Antichità.

Dettagli:
Musei Reali di Torino
Marrone 5x28 5 Hwvg6784070 Donna L cognac Cm H 13x22 Mano X Borsa w A Guess Multi
Piazza San Giovanni, 2
10122 TORINO
http://www.museireali.beniculturali.it/

Piemonte Torino Polo del ‘900

Polo del ‘900

Coprogettato e sostenuto da Compagnia di San Paolo, Comune di Torino e Regione Piemonte, il Polo del ‘900 è un centro culturale aperto alla cittadinanza e rivolto soprattutto alle giovani generazioni e ai nuovi cittadini, situato nel complesso juvarriano dei Quartieri militari, un luogo dedicato alla formazione e sviluppo comunitario sui grandi temi che arrivano alla contemporaneità in quanto eredità storica, sociale, economica e politica del ’900. Grazie alla ricchezza di fonti documentarie e alla pluralità delle esperienze e delle competenze di valorizzazione e ricerca dei 19 enti culturali coinvolti nel progetto, il Polo è il contenitore e l’attore di attività e iniziative culturali capaci di far dialogare memoria e presente. Negli oltre 8.000 mq di superficie dei Quartieri Militari juvarriani di Torino è ospitata una piazza coperta e accessibile liberamente e dove si possono trovare: un museo, una mostra permanente (Torino 1938-1948. Dalle leggi razziali alla Costituzione), una biblioteca con due sale lettura, uno spazio polivalente per eventi, mostre temporanee e performance, tre aule per la didattica, un’area per i bambini, sale conferenze, un cinema all’aperto, un minicinema, 300.000 monografie, 28.000 audiovisivi, 127.600 fotografie.

Dettagli:
Quartieri militari
Corso Valdocco angolo
Via Del Carmine,
10122 Torino
http://www.polodel900.it/il-polo/

Puglia Bari Polo Museale della Puglia

Polo Museale della Puglia

Dal distretto della Capitanata al profondo sud salentino il Polo Museale della Puglia gestisce e coordina le attività di fruizione e valorizzazione di quindici luoghi della cultura statali, di natura estremamente diversificata e dalla molteplice offerta culturale, sostenendo la nascita di reti locali che coinvolgano differenti attori nello sviluppo di itinerari culturali, attività espositive, servizi di accoglienza ed educativi di qualità. Nato in seguito alla riforma dell’allora Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, attuata nel 2014, il Polo museale della Puglia rappresenta il punto di connessione tra centro e periferia; questo Istituto infatti opera per favorire il dialogo tra enti statali e locali, tra realtà museali pubbliche e private, per la costruzione del sistema museale regionale, coordinando e gestendo risorse umane, tecnologiche e finanziarie, proponendo attività culturali, servizi educativi e di accoglienza qualità elevati.

Dettagli:
Polo Museale della Puglia
Via Pier l’Eremita, 25/b
70122 Bari
http://www.musei.puglia.beniculturali.it/

Multi Borsa Mano cognac Guess Donna L A H Cm 5x28 X 13x22 w Hwvg6784070 5 Marrone Puglia Taranto MArTA – Museo Nazionale Archeologico di Taranto

MArTA – Museo Nazionale Archeologico di Taranto

Il Museo Nazionale Archeologico di Taranto fu istituito nel 1887 ed occupa sin dalle origini l’ex Convento dei Frati Alcantarini, o di San Pasquale, costruito poco dopo la metà del XVIII secolo. Al suo interno è esposta una delle più grandi collezioni di manufatti dell'epoca della Magna Grecia, tra cui i famosi Ori di Taranto, oltre alla sezione preistorica del Paleolitico e dell'età del Bronzo inerente all'intero territorio pugliese.
13x22 L Cm Multi Donna X w Guess 5 H Mano 5x28 Hwvg6784070 A cognac Borsa Marrone

Dettagli:
Museo Nazionale Archeologico di Taranto
Via Cavour, 10
74100 Taranto( TA)
http://www.museotaranto.org

Sicilia Taormina Parco Archeologico di Naxos

Parco Archeologico di Naxos

Il parco Archeologico di Naxos comprende il Teatro Antico di Taormina: in posizione dominante, occupa il crinale della collina omonima. Con i 109 m di diametro della cavea è, dopo quello di Siracusa, il teatro più grande non solo della Sicilia, ma della penisola italiana e dell’Africa. Il parco comprende anche il Museo di Naxos, le Terme, l’antica agorà, la stoà, il Mosaico Ellenistico, il Mosaico di Salita Santippo, la "Casa Rossa" o Villa Caronia, con un pregevole giardino, con essenze rare, scenograficamente disposto in uno dei punti più panoramici di Isolabella, un isolotto ubicato in una delle cornici paesaggistiche più affascinanti al mondo, ed infine il sito archeologico di Francavilla di Sicilia.

Dettagli:
Parco Archeologico di Naxos
Lungomare Schiso
98035 Giardini Naxos (ME)
http://www.parconaxostaormina.com

Sicilia Agrigento Parco Valle dei Templi

Donna w L H cognac Borsa Marrone Multi 13x22 X 5x28 A Guess Hwvg6784070 5 Mano Cm Parco Valle dei Templi

Il Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento nasce sulle rovine dell’importante colonia greca di Akragas, tra i principali porti della civiltà ellenica nel Mediterraneo. Il sito è stato riconosciuto nel 1997 Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO e nel 2015 ha ricevuto la “DEVU”, dichiarazione di eccezionale valore universale, per l’elevata qualità dei servizi offerti ai visitatori e del livello di accessibilità.

Dettagli:
Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi
Strada Panoramica dei Templi
92100 Agrigento
http://www.parcovalledeitempli.it/

Sicilia Palermo Fondazione Federico II

Fondazione Federico II

Organo culturale e informativo dell’Assemblea Regionale Siciliana, ha come obiettivi la massima diffusione e promozione della cultura e dell’arte. La Fondazione gestisce i servizi del Palazzo Reale di Palermo e della Cappella Palatina, eccellenza nell’offerta turistico-culturale siciliana e cuore dell’itinerario arabo-normanno, Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. È anche casa editrice dei cataloghi mostre allestite presso le sedi espositive.

Dettagli:
Fondazione Federico II
Via Nicolò Garzilli, 36
90141 Palermo
http://www.federicosecondo.org/

Toscana Firenze Musei del Bargello

Musei del Bargello

I Musei del Bargello, comprendono il Museo Nazionale del Bargello, il Museo delle Cappelle Medicee, la Chiesa e il Museo di Orsanmichele, il Museo di Palazzo Davanzati e il Museo di Casa Martelli, siti in Firenze. I Musei del Bargello sono Istituto autonomo di rilevante interesse nazionale senza scopo di lucro, dotato di autonomia scientifica, finanziaria, contabile e organizzativa. I Musei del Bargello costituiscono un gruppo unico di cinque edifici monumentali, luoghi simbolici della vita civile e religiosa di Firenze dal Trecento in poi, che riuniti conservano la più importante collezione di scultura Italiana rinascimentale del mondo, con celeberrimi capolavori di Donatello, Michelangelo, Cellini Giambologna e Bernini. Tra la fine dell’Ottocento e nel corso del Novecento, questi edifici monumentali – capolavori architettonici – furono trasformati in musei e arricchiti da collezioni di arti decorative di straordinaria importanza e varietà.

Dettagli:
Via del Proconsolo n. 4
50122 Firenze
http://www.bargellomusei.beniculturali.it

Toscana Firenze Gli Uffizi

Gli Uffizi

La Galleria è uno dei musei più famosi al mondo per le sue straordinarie collezioni di sculture antiche e di pitture (dal Medioevo all'età moderna). Le raccolte di dipinti del Trecento e del Rinascimento contengono alcuni capolavori assoluti dell'arte di tutti i tempi, tra cui capolavori della pittura italiana ed europea. Non meno importante nel panorama dell'arte italiana la collezione di statuaria e busti dell'antichità della famiglia Medici.

Dettagli:
Donna Cm Hwvg6784070 Multi Marrone Borsa L cognac H Guess 5x28 X 5 w 13x22 A Mano
GALLERIE DEGLI UFFIZI
Piazzale degli Uffizi, 6
50122 Firenze
http://www.uffizi.it/

Veneto Venezia Museo Archeologico di Venezia

Museo Archeologico di Venezia

Il Museo Archeologico di Venezia, con sede in Piazza San Marco, ospita materiali a carattere collezionistico, provenienti da raccolte private di illustri famiglie veneziane. Fa parte del Polo Museale del Veneto, al quale afferiscono sedici istituzioni museali della città di Venezia e della regione. Dal 1999 è parte de “I Musei di Piazza San Marco”, un percorso integrato che unisce gli istituti museali della principale piazza della città veneta.

Dettagli:
Museo Archeologico Nazionale
S. Marco, 52
30124 Venezia
Tuscany Leather, Borsa A Spalla Donna Marrone Taille Unique

Veneto Venezia Gallerie dell’Accademia di Venezia

Gallerie dell’Accademia di Venezia

Le Gallerie dell’Accademia di Venezia ospitano opere di altissimo livello che ripercorrono l’evoluzione storica della grande scuola pittorica veneziana e veneta. Le sale contengono la più vasta ed esaustiva collezione di pittura veneta esistente al mondo. Nate nel 1807, le gallerie sono collocate all’interno del complesso composto dalla Chiesa e Scuola della Carità e dal Convento dei Canonici Lateranensi, sito di notevole valore culturale.

Dettagli:
Galleria Dell' Accedemia
Campo della Carità, 1050
30123 Venezia
http://www.gallerieaccademia.it

Veneto Venezia La Biennale di Venezia

La Biennale di Venezia

La Biennale di Venezia nasce nel 1895 ed è considerata tra le istituzioni culturali più note e prestigiose al mondo. Dal 2008 è presieduta da Paolo Baratta, che in precedenza è stato Presidente dal 1998 al 2001. All’avanguardia nella ricerca e nella diffusione delle nuove tendenze artistiche contemporanee, La Biennale di Venezia organizza in tutti i suoi Settori - Arte (1895), Architettura (1980), Cinema (1932), Danza (1999) Musica (1930), Teatro (1934) - attività espositive, performative, di ricerca e formazione. La storia della Biennale di Venezia è documentata presso l’Archivio Storico delle Arti Contemporanee (Asac) nelle sedi a Marghera (Archivio Storico) e al Padiglione Centrale ai Giardini (Biblioteca). Dal 1998, sotto la Presidenza di Paolo Baratta, l’Esposizione d’Arte e la Mostra di Architettura non sono più solo percorsi espositivi organizzati per Padiglioni nazionali ma hanno assunto una struttura organizzata secondo nuove linee guida.

Dettagli:
La Biennale di Venezia
Dècolletè Effetto Vernice Blu Notte Ca’ Giustinian, San Marco, 1364/A
30124 Venezia
http://www.labiennale.org/it

Veneto Venezia Collezione Peggy Guggenheim

Collezione Peggy Guggenheim

La Collezione Peggy Guggenheim è un museo di arte moderna del XX secolo sul Canal Grande a Venezia con sede a Palazzo Venier dei Leoni, facente parte della Fondazione Solomon R. Guggenheim. Creato dall'ereditiera americana Peggy Guggenheim (1898-1979), annovera le opere dei grandi maestri del Novecento tra i quali Picasso, Ernst, Magritte, Dalí, Pollock, Calder, e molti altri artisti delle avanguardie di quell’epoca. (foto Ph. David Heald )

Dettagli:
Collezione Peggy Guggenheim
Dorsoduro, 701-704
30123 Venezia
http://www.guggenheim-venice.it/

Sandalo Platform Suede Oro
Premiata Mick In Pelle E Tessuto Nero 2825